Risorsa1logo
Risorsa1logouniversita
ISO-9001col
Risorsa1logosenzaslogan
Risorsa3prova2
Risorsa11

Chi?


ITER è una società che nasce come spin-off dell’Università degli Studi di Catania e che fa sue le più avanzate conoscenze, tecniche e strumentazioni in materia di monitoraggio dei sistemi di mobilità e infrastrutture. ITER è anche una start-up innovativa che punta allo sviluppo di applicazioni e soluzioni digitali per la condivisione delle informazioni tra tutti i soggetti coinvolti nei processi.​



Copyright 2020 ©ALMEIDA SRL All Right Reserved. Sito web realizzato da Flazio Experience

Risorsa6astratto2
Risorsa44
Risorsa33
Risorsa22
tw-08
Risorsa1coso
Risorsa2sezione2
Risorsa22

Cosa?

ITER nasce dall’idea di mettere a disposizione di enti pubblici, aziende private e professionisti una serie di strumenti, soluzioni e servizi in grado di rendere più efficienti e sostenibili, dal punto di vista economico e sociale, i sistemi di mobilità urbana ed extraurbana, con particolare attenzione alle infrastrutture di trasporto, utilizzando il crescente flusso di dati prodotto dai territori e dagli utenti per comprendere le dinamiche dei sistemi economico-sociali e creare strumenti avanzati di gestione e sviluppo.

Risorsa3sistemato
Risorsa2coso2
Risorsa33

Come?

proposta dalla metodologia IMM (Information Management & Modeling), tramite cui è possibile gestire dati disomogenei per definizione formale e informazioni associate ai contenuti geometrici. L’idea si fonde con l’attuale processo di evoluzione culturale delle infrastrutture che si tende a far diventare sempre più intelligenti, come a titolo esemplificativo può essere ben rappresentato dalle cosiddette smart road.

L’idea si fonda sull’integrazione tra strumenti di rilievo e monitoraggio innovativi e processi di gestione e trattamento dei dati (come, solo per esempio, le tecniche connesse alla modellazione BIM). In tale ottica si configura la realizzazione di piattaforme informatiche BIM per la gestione dati di natura non solo topografica e infrastrutturale, ma anche digitale e di comunicazione V2I nel quadro della più generale innovazione

Risorsa44
Risorsa3coso3

Perchè?

La recente storia delle infrastrutture italiane mostra una sempre più marcata contrazione degli investimenti volti alla realizzazione di nuove opere ed un parallelo crescente interesse per le attività volte alla gestione, manutenzione ed adeguamento delle opere esistenti. Nel quadro delle attività delle Pubbliche Amministrazioni – e dei privati che ad essa prestano servizi – assumono sempre maggiore rilevanza le questioni connesse alle conoscenze, alla gestione ed all’uso del patrimonio infrastrutturale al fine di un’efficace pianificazione degli interventi sia in termini di progettazione e manutenzione, sia in termini di ottimizzazione dell’intero sistema di mobilità. Realizzare sistemi che applicano tecnologie innovative di analisi semantica alle informazioni disponibili e che consentono una maggiore conoscenza del territorio e un’analisi più accurata delle problematiche relative alle infrastrutture di trasporto riveste un grande interesse commerciale per il settore e per gli ambiti della ricerca e dello sviluppo industriale.

Risorsa4database

Servizi

Risorsa5cose2
Risorsa11
Risorsa22
Risorsa33

Rilievo condizioni infrastrutture e gestione dato

Banche dati dinamiche

Sistemi di supporto alla gestione delle infrastrutture

Risorsa1ominonuovo

Newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato sulle novità di ITER

Create Website | Free and Easy Website Builder